A cosa serve il manuale d'uso del marchio

A cura di Beatrice Barison

Nell’ambito della comunicazione può capitare di sentir parlare “manuale d’uso del marchio” o di “brand guide”; spesso si dice sia indispensabile per chiunque abbia progettato un nuovo marchio, come mai?

Di cosa si tratta esattamente?

Partendo da una definizione un “manuale d’uso del marchio” è un fascicoletto, cartaceo o in pdf, che raccoglie una serie di linee guida riguardo ad uno specifico marchio.

La sua funzione principale è quindi quella di definire nero su bianco le regole d’uso che il marchio deve rispettare a seconda del contesto.

Quello che non può mancare in un manuale di questo tipo solo le regole di utilizzo del marchio in ambito grafico: le versioni, i colori del brand, le dimensioni minime per la stampa, i font del brand e altre indicazioni pratiche per utilizzare i vari componenti dell’immagine coordinata legata al marchio. Spesso le indicazioni sono accompagnate da esempi di uso corretto e scorretto e da spiegazioni dettagliate delle scelte fatte nella costruzione del marchio.

I manuali più completi contengono però al loro interno altre informazioni che vanno a completare la vera e propria identità di marca (leggi l’articolo per saperne di più), con indicazioni sullo stile di scrittura e il linguaggio da utilizzare, e informazioni sui messaggi principali da veicolare e sul posizionamento.

 

Dall'immagine del marchio ai comportamenti di marca

Questa tipologia di manuale è sicuramente più completa ed è ottima per trasmettere in modo chiaro a chiunque il “modo di comportarsi” della marca nei vari contesti.
Proprio per questo all’interno della nostra organizzazione abbiamo deciso cambiare il suo nome in “manuale d’uso e comportamento della marca” e di fornire una guida completa ed esaustiva sul modo corretto di applicare, scrivere e trasmettere la marca a seconda del contesto.

Scopri di più sul manuale d’uso e comportamento della marca, leggi l'articolo.

 

 

Vuoi comunicare chi sei in modo unico e riconoscibile? Hai bisogno di una tua Carta di Identità del Linguaggio

L’unicità della tua azienda deve essere trasmessa con un linguaggio coerente e distintivo.

Per questo devi creare la Carta di Identità del Linguaggio della tua impresa, un manuale che definisce i messaggi chiave e lo stile con cui devono essere trasmessi.

Dalla scelta dei pronomi personali al registro stilistico, dai “chiodi verbali” al target, nulla è lasciato al caso.

 

Chiamaci per costruire la tua Carta di Identità del Linguaggio: 049 8843 085

Altre letture che potrebbero interessarti

Articoli

Il piano editoriale efficace per i Social Network delle PMI

Come programmare un piano editoriale efficace senza cadere nella trappola dell'instant marketing

Interviste

Intevista doppia sulla Strategia: Francesco Sordi e Samuel Gentile

Tre domande fatte a due esperti di marketing, che aiutano a capire quali armi sono necessarie per essere aziende competitive, con una strategia definita e un piano d'azione efficace.