La strategia è un passaggio necessario per pianificare le azioni tattiche e ottenere i risultati desiderati. Ma per poterle disegnare è indispensabile lavorare per tempo, perché le migliori strategie si progettano in tempo di pace.

Per questo per noi comunicare bene significa prima di tutto disegnare piani e strategie a medio e lungo termine. Cominciamo sempre dagli obiettivi, per sapere in che direzione vogliamo andare, e grazie a una visione d'insieme del percorso, progettiamo gli strumenti: quelli giusti. Li collochiamo lungo una linea temporale e li progettiamo perché producano risultati concreti e misurabili.

Il nostro percorso prevede sempre alcuni passaggi fondamentali. Ecco, in sintesi, le fasi di lavoro che ci permettono di disegnare la strategia.

Sedersi a un tavolo

È il primo passo, quello decisivo. Sedersi a un tavolo con i nostri clienti e lavorare fianco a fianco alla progettazione di un viaggio da fare insieme. Un percorso importante, al punto da giustificare due o tre mezze giornate fuori dai confini dell'azienda, guidati da una scaletta precisa.

Parlare di obiettivi

Uno dei motivi per cui ci mettiamo a sedere è che bisogna parlare di obiettivi, per esser certi di progettare le giuste tattiche e la giusta traiettoria per raggiungerli.

Darsi numeri e scadenze

Analisi significa essere molto precisi, scientifici, concentrarsi su numeri, dati, informazioni e collocarli nel tempo, prefiggendosi scadenze, perché nessun obiettivo è credibile se non è fissato nel tempo.

Definire gli interlocutori

Stakeholder è un'altra delle parole-chiave dell'analisi. Insieme ai nostri clienti disegniamo la mappa delle figure che ruotano attorno a un'azienda e con le quali l'azienda si relaziona attraverso una comunicazione mirata.

Evidenziare le priorità

Come non si può dire a tutti la stessa cosa, così non è possibile fare tutto e subito. A questo serve il sistema di priorità che stabiliamo insieme ai nostri clienti quando lavoriamo alla strategia e al piano di lavoro.

Stilare il piano nel tempo e il budget

È la prova del nove. Definiti obiettivi, stakeholder e priorità, programmiamo nel tempo il nostro lavoro, scegliendo da quali azioni cominciare e definendo strumenti, impegno e budget per realizzarli.

Ottenere i risultati

Un'attenta pianificazione strategica significa meno energie spese e risultati certi. Oltre a lavorare per tempo e senza urgenze, permette di puntare a un obiettivo e centrarlo, scegliendo le tattiche e gli strumenti più adatti.

Migliorare le performance

L'efficacia degli strumenti la si misura sul campo. Per questo, nella strategia, è fondamentale fissare dei momenti di verifica durante i quali, periodicamente, verificare il lavoro fatto e riallineare azioni e strategia, per implementare le performance.

Vedere per credere

Ogni impresa ha una serie di obiettivi ambiziosi da raggiungere. Abbiamo raccontato l'importanza di avere una strategia per mettere a segno ogni colpo.

Sai che per ottenere grandi risultati bisogna prendere decisioni importanti che riguardano il futuro, possiamo aiutarti.

Abbiamo capacità di guidarti nel disegno della tua strategia, forti del nostro metodo e sicuri di portarti nella direzione degli obiettivi che ti sei prefissato.