Samuel aveva delle difficoltà nel coltivare il suo piccolo orto...

A cura di Maria M. P. in Articoli

Ciao a tutti, sono Maria, ho studiato Industrial Design in Spagna e scrivo per la prima volta su questo blog dopo due mesi dal mio arrivo in Liquid Diamond. In questo periodo ho sviluppato un bellissimo progetto, intitolato Young Garden, con l'obiettivo di rifare il packaging delle sementi da giardino!

Samuel aveva delle difficoltà nel coltivare il suo piccolo orto e così ho deciso di aiutarlo, progettando un packaging più comodo da utilizzare, con istruzioni più semplici e che minimizzasse gli sprechi in fase di progettazione. Inoltre il materiale per la confezione ha seguito la nostra filosofia di comunicazione ecosostenibile.

Bene, a parte gli scherzi, questo progetto nasce dalla necessità di realizzare un packaging ecofriendly in tutti i suoi aspetti. Da cosa sono partita?

All'interno c'è pure il calendario lunare!

Prima di tutto ho progettato in base alle dimensioni del foglio macchina a disposizione e poi l'ho riempito in modo da sfruttare ogni centimetro vuoto.

Sono riuscita inoltre ad utilizzare solo una lastra, per colore, per la stampa perché ho disposto il fronte degli elementi grafici in modo da farlo combaciare perfettamente con il loro retro. Avendo usato volutamente due colori, nero e Pantone, il processo di stampa richiede complessivamente solo due lastre!

Per quanto riguarda il tipo di carta ho scelto la Freelife Kendo, certificata FSC ed Ecolabel; ho deciso per questa carta anche perché proveniva da una cartiera vicinissima, viva il km 0!

Beh, volete vederla all'opera?

Samuel al supermercato...

Young Garden - Un progetto ecosostenibile di Maria Mateu Plà

P.S. Grazie a tutti per il vostro aiuto. Soprattutto a Samuel e Valentino, il mio traduttore.

Altre letture che potrebbero interessarti

Articoli

Come creare un brand di successo

Cos'è un brand e come si crea? Questa è la più completa guida alla creazione di un brand di successo!

Storie di Marca

I segreti del mare custoditi dallo scrigno di Scardovari

Un'immersione nel mondo dei 1400 pescatori che ogni giorno faticano insieme nel Delta del Po.