Metodo significa conoscere la via. Il nostro metodo è frutto di studio, disciplina ed evoluzione. Lavoriamo costantemente sul metodo e lo affiniamo, perché ci permette di migliorare l'organizzazione interna e di costruire la relazione con i nostri clienti basata sull'iterazione costante. Le aziende ci scelgono per quello che sappiamo fare e per come lo sappiamo fare perché portiamo beneficio non solo con i manufatti che realizziamo, ma anche con i processi di coinvolgimento, trasferimento di conoscenza, affiancamento e perfezionamento, previsti dalla nostra routine.

Cosa devi aspettarti dal lavoro con il nostro metodo?

Pensiamo ci siano due modi di lavorare: con metodo o senza.

È anche vero che un metodo, per esistere, deve essere scritto, altrimenti è soggetto alla continua improvvisazione.

Il nostro metodo poggia su tre grandi principi: ConvenzioniOmakase e Movimento Medusa.

Convenzioni

Le convenzioni sono le nemiche delle convinzioni.

Il nostro metodo prevede lo scambio continuo di informazioni pure, non compromesse dalle credenze personali. Prima di iniziare a lavorare assieme ad un cliente, è fondamentale istituire un linguaggio comune, sul quale fare affidamento.

Purtroppo il marketing è terra di barbarie, ogni giorno un sedicente guru pianta la sua bandierina con una nuova verità.

Non ci interessano le mode effimere tanto meno le opinioni. Fare impresa e fare business richiede dei capisaldi imprenscindibili, concreti. Qualcosa di facile da capire e facile da dire.

Le convenzioni sono i concetti e i termini basilari, che mettiamo a disposizione dei nostri clienti, formandoli e affiancandoli nell'importante fase di adozione di un nuovo vocabolario, efficace, comune.

Omakase

I grandi maestri della cucina giapponese insegnano.

L'omakase è uno dei modi più interessanti per fidarsi del talento altrui: invece di scegliere le pietanze all'interno di un menu, il cliente si affida alle mani di un maestro che, portata dopo portata, costruisce sull'osservazione della sua persona e delle sue reazioni un percorso di gusto studiato apposta per lui, in base alle sue sensazioni e alle sue disponibilità economiche.

Noi sappiamo essere maestri. Sappiamo applicare il principio dell'omakase al marketing e alla comunicazione, perché viviamo di sfide e la sfida più grande è rendere inaspettatamente soddisfatto il nostro cliente, guidandolo con il nostro intuito allenato.

Omakase richiede una forma di fiducia assoluta e, per noi, il più alto grado di responsabilità.

Movimento Medusa

Hai già visto come si muove la medusa nell'acqua. Per avanzare ha un suo movimento. Ciclico, ripetitivo e adattivo.
La nostra fase produttiva si basa su questo movimento. Ci prendiamo il tempo per progettare, creare, verificare e revisionare; poi si riparte.

Il cliente vive ogni ciclo di lavoro ricevendo costanti evoluzioni dei manufatti che chiamiamo prototipi. Alla consegna di ogni prototipo si mette in discussione il passo successivo, perché tra la progettazione e il fine da raggiungere, abbiamo imparato che avviene una magia importante per il cliente: si aggiunge uno strato di consapevolezza.

Il cliente, ad ogni ciclo di lavoro, deve sentirsi libero di apportare dei cambiamenti se ha compreso un punto di vista diverso, inaspettato.
Noi, allo stesso tempo, ci affidiamo alla costante analisi del contesto, per verificare che il progetto iniziale sia ancora valido o se richiede una revisione. E la apportiamo, quando capiamo essere utile.

Vivi una giornata con noi

Il modo migliore per comprendere un metodo è vedere in azione chi lo pratica.
Assisti alla nostra riunione programmatica del venerdì mattina, ma ricordati di portare le brioches!

La nostra routine

La nostra routine

Il nostro sistema di procedure interne ha delle regole precise.
È grazie a ognuna di loro che riusciamo a essere agili, pronti, precisi, creativi.

Rimozione degli ostacoli

Il flusso di informazioni all'interno del gruppo di lavoro è costante. È facilitato dalla disposizione delle postazioni e punta a ottimizzare i processi, evitando dispersioni e barriere.

Scambio continuo

Dalla raccolta del brief al follow-up il nostro metodo di lavoro prevede un'interazione costante con il cliente, affidata al rapporto diretto con chi realmente si occupa del progetto.

Piattaforma di lavoro

Utilizziamo una piattaforma di lavoro condivisa che ci permette di confrontarci costantemente con clienti e partner, certi di non perdere nessuna informazione, così il tempo risparmiato lo sfruttiamo  per curare quei dettagli che fanno la differenza.

Ciclo di Deming

Per ogni progetto prevediamo, periodicamente, dei momenti di verifica e controllo. In questo modo possiamo lavorare per micro-cicli che prevedono pianificazione, azione, controllo, reazione e garantiscono massima efficacia al progetto, perché la realtà cambia, sempre.

Riunione programmatica

Ogni venerdì mattina ci ritroviamo con l'intento di condividere ciò che è andato bene e ciò su cui possiamo migliorare e facciamo tesoro di queste considerazioni per dedicarci alla pianificazione della settimana successiva.

Sistema di priorità

La nostra pianificazione dei progetti si basa su una scala di priorità. Scegliamo i progetti sui quali lavorare, per esser sicuri di ottenere risultati certi nei tempi previsti.

Agile

Usiamo un metodo agile per la gestione di sistemi complessi. In ognuno dei nostri progetti procediamo per gradi, puntando alla creazione di prototipi funzionanti, così da essere subito usati e destinati ad essere implementati, potenziati e rivisti nel tempo.

Kaizen

Crediamo che valutare le proprie performance significhi tendere al miglioramento continuo, portando benefici reali nel nostro lavoro. A noi e, di riflesso, anche ai nostri clienti.