Scegliere le fotografie per i social network

A cura di Beatrice in Articoli

I Social Network moderni si fondano sulle immagini. Le immagini sono la prima cosa che le persone notano in un post e la prima cosa da cui vi giudicheranno. Una bella immagine può portare l'utente curioso a leggere la caption e a voler approfondire la vostra storia. Possono essere l'inizio di un percorso che porterà alla vendita o al contatto per questo è importante fare una buona impressione.

Le fotografie sono la tipologia di post più comune e più usata.

Al giorno d'oggi grazie agli smartphone ognuno di noi ha una piccola macchina fotografica in tasca e per questo è molto più facile trovare occasioni per documentare qualcosa tramite la fotografia.

Non serve certo essere fotografi per postare immagini che funzionano sui social network

bisogna solo fare attenzione ad alcuni dettagli.

Attenzione alla luminosità:

Sui social le fotografie che piacciono di più sono quelle luminose, che distinguono bene il soggetto dal contesto e con un buon contrasto di colori.
Se scattate voi stessi la fotografia accertatevi di avere una buona luce, soprattutto se scattate all'interno con fonti di luce artificiale.
Controllate che non ci siano effetti di controluce (una finestra dietro al soggetto ad esempio) e che il soggetto della fotografia si distingua bene dallo sfondo in cui è inserito.

Linee orizzontali e verticali:

Bisogna sempre fare attenzione alle linee presenti nelle nostre fotografie. L'esempio più classico è la linea d'orizzonte storta nelle immagini dei tramonti, rende l'immagine decisamente poco professionale ed è un errore facilmente risolvibile anche in post produzione. Accertatevi quindi che tutte le linee che nella realtà sono orizzontali o verticali lo siano anche nei vostri scatti, otterrete delle immagini professionali e corrette, molto più attrattive.
Se vuoi scoprire perché le immagini con linee rette piacciono di più e scoprire qualche altro modo per rendere le tue immagini attrattive leggi l'articolo NEURODESIGN: la scienza dietro l'estetica

Prediligere taglio quadrato o verticale:

Le schermate dei social network al giorno d'oggi si scorrono principalmente da smartphone, per questo è una buona regola prediligere un taglio dell'immagine quadrato o verticale. Infatti le immagini in orizzontale vengono visualizzate molto più piccole nello schermo del telefonino e per questo attirano meno l'attenzione.

Raccontare una storia: 

La fotografia che decidi di pubblicare fa parte di una storia. La didascalia con cui la accompagni e gli altri post, precedenti e successivi, pubblicati sulla tua pagina dovranno raccontarti al meglio anche tramite le immagini.
Trova un filo conduttore per il tuo piano editoriale e scegli uno stile per le tue fotografie che sia coerente. Scegli una palette di colori o dei soggetti in particolare che ti rappresentino, questo contribuirà a creare nella mente dell'utente un'immagine coerente di quello che fai e inoltre ti permetterà di avere un feed ordinato, soprattutto su instagram.

Vuoi migliorare le tue pagine social? Prenota una consulenza gratuita!

30 minuti di videochiamata, in regalo, per fare in modo semplice una verifica della tua comunicazione aziendale nei social network.
 

Consulta gratuitamente e senza impegno uno dei nostri esperti e scopri le aree di miglioramento.
Analizzeremo assieme i tuoi profili social e i contenuti che pubblichi, dove sarà opportuno ti daremo dei suggerimenti, e ti indicheremo gli strumenti, le risorse e gli esempi da seguire per migliorare la tua attività on-line.

Scegli la tua sessione gratuita

Altre letture che potrebbero interessarti

Recensioni

Di che Marca è…!? L'identità di marca raccontata da Nicoletta Polliotto

Nicoletta Polliotto dice la sua dopo aver letto il libro L'identità di marca di Samuel Gentile, mettiamoci comodi e ascoltiamola!

Storie di Marca

I segreti del mare custoditi dallo scrigno di Scardovari

Un'immersione nel mondo dei 1400 pescatori che ogni giorno faticano insieme nel Delta del Po.